EffettoMimosa torte e minicupole soffici

Regina delle vetrine Gamberini la Torta Mimosa, e le sue amabili mini porzioni, racconta una storia importante del nostro dopoguerra. Il fiore della mimosa a cui si ispira, fu scelto come addobbo floreale alla prima Festa della Donna in Italia nel 1946, poi divenuto simbolo della ricorrenza per la sua fioritura nei primi giorni di Marzo. La torta mimosa nacque per l’occasione: i pasticceri cercarono di ricrearne aspetto e colore caratteristico nella decorazione, non potendo usare il fiore. La tradizionale copertura del dolce infatti è composta da briciole di Pan di Spagna appoggiate su uno strato di crema Chantilly, omaggio alla bellezza delicata, proprio come il sapore che la contraddistingue. Negli anni – come per tante ricette storiche – ne sono emerse da Nord a Sud varianti con ingredienti diversi. La nostra proposta vede la crema sposarsi alla fragoline di bosco e al profumo discreto del Maraschino. La particolarità è nelle cupole mignon e nelle monoporzioni con base di pasta frolla.


Vuoi essere aggiornato sulle nostre ultime creazioni e i nostri eventi? Iscriviti alla nostra newsletter!